top of page
Search

LA TECNICA REZUM™ ARRIVA A MODENA E PARMA

UN’ALTERNATIVA SICURA E MININVASIVA PER LA CURA DELLA IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA


Hai mai sentito parlare di Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB)?


L’IPB è una condizione urologica caratterizzata da un progressivo aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica. È una malattia dell'invecchiamento, che colpisce il 40% degli uomini sulla cinquantina e il 80% degli uomini sopra i 70 anni.


I sintomi di questa condizione hanno un impatto significativo sulla qualità della vita: frequente bisogno di urinare, ostruzione del deflusso della vescica e conseguente ingrossamento progressivo della prostata.


“L’Ipertrofia Prostatica Benigna non è divertente per nessuno.”

I metodi risolutivi per alleviare i sintomi di questa condizione trattano:

  • Il monitoraggio autonomo dei sintomi stessi;

  • La terapia farmacologica;

  • L’intervento chirurgico.

Purtroppo, però, a seguito di questi metodi molti uomini non riscontrano miglioramenti o addirittura una condizione peggiorativa dovuta a complicanze come un’eiaculazione retrograda, disfunzione erettile e infezioni al tratto urinario.

Per migliorare le conseguenze all’intervento chirurgico, sono state sviluppate tecniche alternative come la Rezum™: una scelta valida per ritrovare una quotidianità nonostante la presenza di una condizione così invalidante.


Il meccanismo d'azione per il sistema Rezum™ utilizza i principi del trasferimento di calore convettivo che sfrutta le proprietà termodinamiche dell’ acqua.

Il sistema comprende un generatore di radiofrequenza (RF) e un dispositivo di rilascio transuretrale monouso, che incorpora una lente per cistoscopia standard da 4 mm a 30 gradi.

Con il paziente in posizione di litotomia, una corrente RF viene applicata a un riscaldatore a serpentina induttivo, producendo energia termica sotto forma di vapore acqueo. Il vapore acqueo viene erogato attraverso un ago retrattile attraverso i fori dell'emettitore nel dispositivo transuretrale, ciò avviene in 9 secondi nella zona di transizione della prostata, dove per convenzione, si diffonde uniformemente in tutto il tessuto bersaglio. La profondità della penetrazione dell'ago è di circa 10 mm. Al contatto con i tessuti a temperatura corporea, il vapore acqueo condensa. Questo passaggio di fase allo stato liquido dispensa energia concentrata sulle membrane cellulari del tessuto bersaglio, innescando la necrosi cellulare istantanea.

I siti di iniezione sovrapposti possono essere stabiliti con applicazioni ripetute al fine di indirizzare completamente le aree di ipertrofia. L'irrigazione a filo con soluzione salina viene utilizzata sia per raffreddare l'uretra che per promuovere la visualizzazione.


PERCHE' SCEGLIERE LA TECNICA REZUM™?


La tecnica Rezum™ viene scelta dal paziente per i suoi numerosi vantaggi, tra cui:

  • Efficacia valutata con risonanza e test istologico;

  • Sollievo sostanziale dei sintomi;

  • Riduzione del volume prostatico;

  • Regime Day-Surgery o ambulatoriale;

  • Tempo chirurgico breve

Finora, i dati degli studi disponibili indicano ottimi risultati clinici con un rischio a breve termine di complicanze minori autolimitanti. La sua applicazione ha dimostrato efficacia clinica e possiede benefici specifici che lo contraddistinguono tra gli altri trattamenti. È applicabile in ambito ambulatoriale, è efficace nel preservare la funzione sessuale ed è versatile nella sua capacità di trattare prostate con volumi considerevoli.


Necessiti di maggiori informazioni riguardo a questa tecnica e ai suoi costi?

Chiamami al 𝟑𝟑𝟏 𝟑𝟗𝟎𝟒𝟒𝟗𝟑 o prenota una visita: puoi trovarmi in tantissime strutture sanitarie presenti in provincia di 𝐌𝐨𝐝𝐞𝐧𝐚 e in provincia di 𝐏𝐚𝐫𝐦𝐚!


630 views0 comments

Recent Posts

See All

Comentários


bottom of page